Furto nel Cimitero di Capri, svaligiata la cassetta delle offerte.

0
1572
;

(fonte : ANSA) – CAPRI (NAPOLI), 31 MAR – Furto nel cimitero comunale di Capri. Ignoti ladri, la notte scorsa, dopo aver scavalcato il muro di recinzione, si sono introdotti nel cimitero cattolico di via Provinciale Marina Grande e con l'ausilio di attrezzi da lavoro hanno letteralmente scardinato dal muro in marmo la cassetta delle offerte della società di volontariato San Vincenzo dé Paoli portando via banconote e monete che vi erano contenute. L'ammontare del furto si aggirerebbe intorno ai mille euro, anche se è impossibile stabilire con esattezza quanto denaro fosse contenuto nella cassetta, dove le somme vengono prelevate periodicamente dagli addetti dell'associazione. I ladri, evidentemente per la fretta di fuggire, sono stati talmente precipitosi da dimenticare alcuni spiccioli nella cassetta divelta dal muro. Ad accorgersi dell'accaduto, alla riapertura mattutina del cimitero, sono stati i dipendenti della struttura. Sul fatto indagano gli agenti della polizia municipale di Capri. Un episodio simile avvenne a fine febbraio del 2010: anche in quel caso nottetempo i ladri, rimasti ignoti, penetrarono nel cimitero e scassinarono il contenitore delle offerte. (ANSA).