Festa dell’uva, ad Anacapri dal 27 agosto la Settembrata

0
695

Mariano Della Corte – Un tuffo nel passato, un salto all’inizio del secolo scorso. Al via ad Anacapri l’annuale Settembrata Anacaprese. Dal 27 agosto al 3 settembre eventi, spettacoli, musica, teatro, percorsi gastronomici, iniziative artistiche e culturali. L’uva è la grande protagonista. Un evento voluto dall’Amministrazione comunale e realizzato con la collaborazione di un gruppo di anacapresi appassionati e attaccati alle radici e alle tradizioni della terra. È grazie soprattutto a loro che la festa dell’uva prende il via ogni anno l’ultima domenica di agosto con la bellissima passeggiata inaugurale lungo il centro storico, dove si possono ammirare quadretti ambientati nell’Anacapri di inizio ‘900 ovviamente con tanta musica tradizionale dal vivo e tanto vino.
Quest’anno i personaggi famosi che si ricorderanno e che hanno vissuto sul posto, lasciando le loro tracce, sono: il deputato Giuseppe Orlandi, la poliedrica Colette, il mito inglese Gracie Fields e Don Salvatore Farace, autore del famoso libro “La fata della grotta azzurra”. Un modo, secondo gli organizzatori, per far conoscere e tramandare ai giovani un pezzo di storia dell’isola di Capri che, se non rivisitata, come avviene da qualche anno con la Settembrata, con il tempo è destinata purtroppo a perdersi. La settimana delle Settembrata Anacaprese vede l’alternarsi di eventi per ogni fascia di età e per ogni gusto. Dalla caccia al tesoro improntata proprio sulla storia di Anacapri e i suoi personaggi, ai tanti giochi nelle piazze, ai percorsi culturali e gastronomici, ai tanti spettacoli di musica e teatro per finire con la seconda edizione dell’estemporanea di pittura . La manifestazione, che inizierà domenica 27 agosto con la passeggiata inaugurale, si concluderà domenica 3 settembre.

DOMENICA 27 AGOSTO
Al via la Settembrata Anacaprese, la mitica festa dell’uva, alle 18.30, con costumi, musica e personaggi di inizio ‘900.
LUNEDI’ 28 AGOSTO
Il programma della Settembrata 2017 inizia con il mercatino dell’artigianato dalle 9,30 alle 12,30 e dalle 18,00 alle 22,00 in Via G. Orlandi. Da un’idea di Ciro Vinaccia “concorso di acquerello e pastello” presso i Giardini dell’Eden Paradiso dalle ore 10.00 alle 12.00. Alle ore 17,00 sempre nei giardini dell’Eden Paradiso inizia la caccia al tesoro, mentre alle 19,15 “viaggio nella storia e nell’arte della Chiesa di S. Sofia” a cura di Giovanni Schettino. La prima giornata della Settembrata si conclude in Piazza San Nicola alle 21,30 con il musical “Ricordando Scugnizzi”, fantasmagorico spettacolo diretto da Lina Marino e condotto da Graziano Albanese.
MARTEDI’ 29 AGOSTO
Continua l’appuntamento con il mercatino dell’artigianato e con la caccia al tesoro. Alle ore 17,00 a Piazza Cerio “mini percorso ad ostacoli” a cura di Alfonso Pecoraro. Alle 19,30 un tuffo nei sapori di Anacapri con il percorso gastronomico per le strade del centro e dei dintorni, con partenza da Piazza La Torre. Gran finale di giornata alle ore 22,00 il bellissimo spettacolo degli artisti di strada a Piazza S. Nicola con “Hope Hope Hopla’” a cura del Teatro del Sottosuolo con i nipoti di Bernardone e, a seguire, “Ebbanesis Serenvivity” a cura di Peppe De Rosa – conduce Graziano Albanese.
MERCOLEDI’ 30 AGOSTO
Continuano il mercatino dell’artigianato e la caccia al tesoro. Alle ore 18,00, Piazza Cerio, “Lo street basket” a cura di Patrizia De Luca e “Giochi senza età” a cura di Alfonso Pecoraro. Alle ore 21,00, in occasione dei 50 anni dalla morte di Totò, a Piazza S. Nicola, il bellissimo e suggestivo spettacolo /concerto “Totò.. ma perche’?!?” a cura dell’Associazione Preludio con Lina Marino, Massimo Masiello ed Arduino Speranza. La serata sarà condotta da Graziano Albanese, Alessandro Pagano e Giorgia Catuogno.
GIOVEDI’ 31 AGOSTO
Il programma prevede il mercatino dell’artigianato e il concorso di acquerello e pastello, a cura di Federica e Sonia Pelliccia. Alle ore 18,00 “Street basket” e a seguire alle ore 18,30 nella Sala Mario Cacace “Anacapri nelle poesie della Prof.ssa Annamaria Vivo”, con la partecipazione di Salvatore Di Fede. Alle ore 21,30 ci scateniamo in Piazza S. Nicola con il concerto dei “General Brothers live band show”, talentuosissimi giovani che ci faranno emozionare.
VENERDI’ 1^ SETTEMBRE
Questa giornata prevede un programma intenso che parte con il mercatino dell’artigianato dalle 10,30 alle 12,30 e alle 17,00 alle 20,00. Mentre presso i giardini dell’Eden Paradiso ci sarà “la giornata del Fitness” a cura della Capri Body Fit ASD dalle 10.30 alle 12.30 e dalle 17.00 alle 20.00. Alle ore 17,00 presso i Campi di Cerio “calcio a 5” a cura del maestro Alfonso Pecoraro. Alle ore 19,30 il suggestivo percorso enogastronomico per le strade di Caprile che si concluderà nell’omonima Piazza con il Grande Tony Tammaro in “acoustic show” con la conduzione di Graziano Albanese.
SABATO 2 SETTEMBRE
Oltre al mercatino dell’artigianato segue, alle ore 10,00 presso i Giardini dell’Eden Paradiso, la 2^ edizione dell’“estemporanea di pittura”, mentre alle ore 10,30 presso la Sala Mario Cacace “Milena Edizioni” presenta il racconto per bambini “Sophia e il Bosco di Fuffolandia” a cura di Carolina D’Isanto e Giusy Terracciano. A seguire la premiazione del concorso di acquerello e pastello. Alle ore 17,00 presso i Campi di Cerio “calcio a 5 – la finale”. Alle ore 21,30 in piazza S. Nicola continuano gli spettacoli condotti da Graziano Albanese ed il suo staff. In scena questa sera “frammenti d’autore, storie e canzoni di autori napoletani” a cura della compagnia amatoriale “Gli artisti innamorati”.
DOMENICA 3 SETTEMBRE
Alle ore 10,00 presso i Campi di Cerio c’è “Giochiamo all’atletica” a cura di Imma Russo e Margherita Cacace. Alle ore 18,00 la premiazione dell’estemporanea di pittura, mentre alle ore 21,30 a Piazza S. Nicola assisteremo al bellissimo concerto di Carmen Alessandriello con “Al centro esatto di una nuvola”.