Primo “Trofeo Fabrizio Galli” riservato agli allievi della Scuola Vela dello Yacht Club Capri

0
499

Logo Yacht Club Capri

COMUNICATO STAMPA

Domenica 20 dicembre sulle banchine del Porto Turistico di Capri i soci dello Yacht Club Capri, insieme ai giovani allievi della scuola vela e i loro genitori, parteciperanno alla cerimonia che vedrà il presidente del sodalizio, Marino Lembo, intitolare la scuola del circolo velico al compianto Gianni Lembo che diede un importante impulso, nel corso della sua breve e intensa vita, allo sviluppo dello sport della vela a Capri. Lembo fu uno dei primi allievi del corso di vela d’altura e addirittura acquistò la prima barca a vela che mise a disposizione per consentire lo svolgimento dei corsi di vela d’altura formando, così, il primo equipaggio caprese che partecipò a numerose regate nel Golfo aggiudicandosi una serie di vittorie portando in alto i colori dello Yacht Club Capri.

Domenica, quindi, in suo onore si svolgerà nelle acque dell’isola una regata riservata agli allievi della classe Optimist che gareggeranno per aggiudicarsi il primo Trofeo Fabrizio Galli, giovane caprese di adozione, grande appassionato del mare, scomparso alcuni anni fa. A consegnare il trofeo al vincitore saranno il presidente del sodalizio caprese Marino Lembo e l’ing. Renato Galli. storico socio dello Yacht Club Capri e padre del giovane sportivo, unitamente al consiglio direttivo del club e del presidente onorario Massimo Massaccesi.

I primi tre classificati parteciperanno, inoltre, con i colori dello Yacht Club Capri al trofeo internazionale Marcello Campobasso, riservato ai ragazzi delle classi Optmist, organizzato dal Circolo Savoia, che si disputerà nelle acque del Golfo di Napoli dal 3 al 5 gennaio 2016.

Al termine della manifestazione ci sarà sulle banchine del Porto Turistico il tradizionale scambio degli auguri natalizi tra soci, giovani allievi, genitori e istruttori, alla presenza dei vertici del Porto Turistico, del direttore, degli amministratori comunali e delle autorità marittime.