Rissa all’alba ad Anacapri in Piazza Cerio. Quattro denunciati a piede libero.

0
983

(fonte : Ansa) Quattro persone denunciate a piede libero ad Anacapri per una  rissa scoppiata all’esterno di un locale notturno in Piazza Cerio, alle 4 del mattino di Domenica scorsa. L’episodio è trapelato solo ieri, quando la Polizia è venuta in possesso dei referti dei quattro, due fratelli capresi di 22 e 25  anni A.M. e A.E. ed i gestori del locale di 41 e 47 anni R.M. ed S.S. , che dopo l’accaduto si erano recati all’Ospedale Capilupi per farsi medicare. Secondo la ricostruzione degli agenti, coordinati dal Vicequestore Stefano Iuorio, che hanno ascoltato i refertati ed alcuni testimoni, la rissa sarebbe scoppiata dopo che uno dei due fratelli, avventori del locale, era stato allontanato dai gestori perché ubriaco. All’esterno, poi, uno dei due gestori sarebbe stato aggredito dal giovane ubriaco che lo ha malmenato insieme al fratello venuto a dargli manforte  e da lì è scoppiato il parapiglia, durante il quale il 22enne avrebbe anche mandato in frantumi una vetrina di un esercizio di Piazza Cerio, il che gli è costato anche una denuncia per danneggiamento aggravato. Le indagini si sono concluse stamani con la denuncia a piede libero per tutti e quattro per il reato di rissa.