Rubava in casa di un’anziana presso cui lavorava. Arrestata cittadina polacca di 33 anni.

0
782
;

Si impossessava di somme di denaro che sottraeva da una borsa di un'anziana di 87 anni presso cui lavorava come donna delle pulizie. E' stata arrestata dai Carabinieri della Stazione di Anacapri, in flagranza di reato con l'accusa di furto aggravato, Z.A, trentatreenne di nazionalità polacca, residente ad Anacapri. I militari avevano avviato le indagini attraverso il posizionamento di telecamere di sorveglianza nella casa dell'anziana signora, invalida, ed avevano appurato che la trentatreenne polacca si era impossessata, in più riprese di circa 350 euro. L'ultimo furto della donna, arrestata in flagranza di reato, era stato messo a segno con le stesse modalità, con la Z.A.aveva sottrattouna banconota da 50 euro da una borsa custodita nell'armadio dell'anziana donna. L'autrice dei furti verrà processata con rito direttissimo presso il Tribunale di Napoli.