Il sindaco di New York Bill De Blasio e famiglia in visita a Capri.

0
1176
;

deblasioAnna Maria Boniello. CAPRI – La prima volta da sindaco di De Blasio a Capri che ha incluso una mini-tappa nella sua vacanza in Italia per mostrare alla famiglia le bellezze dell’isola azzurra. Il primo cittadino della Grande Mela è partito a bordo di “Andromeda” il catamarano ammiraglio della flotta veloce Snav che ha fatto slittare di qualche minuto la partenza per attendere l’arrivo del sindaco di New York da Roma. La famiglia De Blasio al gran completo è scesa da un Audi nera scortata da agenti della security italiana ed americana che ha vigilato sul viaggio da Roma a Napoli a bordo di un mini-van. Molo Beverello blindatissimo per tenere lontani curiosi e fotografi vogliosi di immortalare le immagini del primo cittadino della Grande Mela. Bill De Blasio con un casual sportivo sempre accanto alla moglie Chirlane anche lei in look semplice, con un vestitino in cotone color granata, sportivissimi i due De Blasio junior, Chiara e Dante che non ha mai abdicato alla sua “zazzera” che ricorda quella di Lucio Battisti. Pochi bagagli sono scesi dall’Andromeda ed ogni componente della famiglia ha portato con sé sulle spalle il proprio zainetto personale. Il gruppetto di speciali vacanzieri ha suscitato subito la simpatia dei turisti in partenza e degli operatori del porto per la sua semplicità e giovialità. A riceverli sul porto solo le autorità marittime della Capitaneria di Porto ed il personale dell’albergo “Casa Mariantonia” ad Anacapri, la località scelta per la brevissima vacanza di soli due giorni sull’isola. “Casa Mariantonia” nel cuore del centro storico di Anacapri, un piccolo ma delizioso albergo di charme, di proprietà della famiglia Canale, realizzato in un’antica abitazione costruita nel 1800 che nel corso degli anni è stata abitata da Alberto Moravia e sua moglie Elsa Morante, dal Principe Antonio De Curtis e da Jean-Paul Sartre.