Pit-Stop della Funicolare. Arrivederci a Primavera.

0
824

[da Il Mattino del 11.1.11] Anna Maria Boniello. Capri – Chiude per gli annuali lavori di restyling invernale la Funicolare di Capri. L’impianto che collega il porto di Marina Grande con il centro   ha effettuato la sua ultima corsa ieri alle 13.30, prima del fermo dell’impianto, finalizzato ad effettuare i necessari  controlli e lavori di manutenzione annuali degli impianti e delle vetture, i caratteristici vagoncini rossi che da oltre un secolo collegano in meno di tre minuti la piazzetta ed il borgo di Marina Grande. Circa 800 metri  che si snodano attraverso i terreni terrazzati adagiati sul versante nord dell’isola. Un percorso suggestivo in un habitat naturale di straordinaria bellezza fra alberi di agrumi e flora mediterranea, con una vista mozzafiato sul golfo di Napoli e sulla piazzetta, arroccata sul dislivello dove in epoca medievale fu insediato il primo agglomerato urbano di Capri. Un mezzo di trasporto affascinante e nello stesso tempo di fondamentale importanza strategica per la mobilità sull’isola, specialmente durante l’estate, quando l’impianto, che nelle ore di punta funziona a pieno regime senza interruzioni, riesce a trasportare in pochissimi minuti una ottantina di persone a corsa, garantendo il decongestionamento delle due strade carrozzabili che collegano Marina Grande al centro di Capri. La funicolare nel corso degli anni è stata oggetto di numerosi interventi di restyling, dopo la sostituzione delle carrozze avvenute circa una ventina di anni fa, alcuni anni addietro è stato effettuato il riassetto della stazione inferiore, con lo spostamento delle biglietterie nella zona tuttora occupata anche da quelle dei mezzi marittimi. I lavori di restyling invernali sono stati annunciati dal Direttore della Funicolare di Capri che fa capo alla Sippic, con una nota inviata ai due sindaci dell’isola, nella quale comunica che  nel frattempo la mobilità sarà garantita dal servizio sostitutivo effettuato dagli autobus, che partiranno da Marina Grande nello spiazzo antistante la stazione della Funicolare e da Capri in Piazzetta Martiri D’Ungheria, transitando lungo Via Don Giobbe Ruocco senza effettuare fermate intermedie, sostituendo così di fatto le caratteristiche e colorate vetture che riprenderanno il loro cammino a lavori di manutenzione ultimati e sicuramente alla vigilia della prossima stagione.