Capri-Bombola di gas in fiamme. Il coraggio di una ottantaquattrenne evita una tragedia.

0
1178

Anna Maria Boniello

CAPRI – Il coraggio di un’ottantaquattrenne ha evitato che una tragedia accadesse a Capri questa sera a causa dell’incendio di una bombola di gas collegata ad una stufetta obsoleta. L’episodio è accaduto in una località periferica, in via Matermania intorno alle 19 quando lingue di fuoco si sono levate dalla stufa che era stata accesa dalla donna. C.M. nata a Capri nel 1926 che vive sola e che con estremo sangue freddo quando si è accorta del pericolo è riuscita a trascinare all’esterno della casa la bombola in fiamme. Immediato è partito l’allarme da parte dei vicini che hanno allertato la Polizia che è arrivata sul posto a bordo di un carrellino elettrico e la squadra dei Vigili del Fuoco. Fortunatamente nessun danno né all’anziana persona né ai vicini, ma solo agli ambienti della casa che erano avvolti da una nuvola di fumo. Gli agenti di Polizia hanno provveduto ad informare i figli della signora che vivono a Roma mentre la donna miracolosamente incolume è stata ospitata per la notte nella casa di alcuni vicini.