Marina Grande senza barriere Evento per la disabilità

0
67

Fonte: Metropolis

di Marco Milano

A Capri una giornata speciale e senza barriere. Domani mattina, infatti, prenderà il via a Marina Grande, il borgo marinaro caprese un evento organizzato dall’associazione Capri Senza Barriere, che opera sull’isola azzurra a tutela dei disabili, per celebrare un’altra estate insieme a soci e amici. Ad aprire sarà il giro dell’isola messo a disposizione dal Gruppo Motoscafisti. Al ritorno a Marina Grande, poi, appuntamento sulla spiaggia dedicata alle persone con disabilità per una nuotata insieme. E dopo il break gastronomico con un pranzo luculliano preparato da provetti chef, i fratelli Albanese, il programma prevede la reunion al beach club-ristorante Da Gemma-Le Ondine dove per tutti ci sarà uno spettacolo con il cantautore Luca Sepe, offerto dalla Capri Spettacoli. E per chiudere in bellezza la giornata il gruppo folk Bella Capri darà vita ad una performance di tarantella e musica popolare della tradizione isolana. Una giornata da non perdere, dunque, e per gli eventi con i posti limitati sarà data, ovviamente, priorità alle persone con disabilità ed i loro accompagnatori. Una nuova iniziativa dell’associazione Capri Senza Barriere, quindi, che nei mesi estivi ha continuato senza sosta la propria attività. Tra le ultime iniziative quella di accompagnamento di Salvatore Cimmino alla partenza della tappa del suo tour a nuoto per augurargli un buon proseguimento ma anche il punto fisso sulla spiaggia di Marina Grande pronto ad ospitare soci e amici dell’associazione isolana. Il mare è il protagonista di tante belle giornate spensierate per i nostri membri ha spiegato Michele Lembo presidente di Capri Senza Barriere ma non solo. Ci siamo anche trasferiti in montagna a Cetrella dove, insieme a don Vincenzo De Gregorio, gli Amici di Cetrella, Capri Outdoors e altri amici speciali abbiamo dato vita ad un pomeriggio indimenticabile. E sempre questa estate l’associazione ha donato alle biglietterie marittime di Marina Grande una nuova sedia a rotelle, a disposizione di isolani e turisti che hanno bisogno di assistenza per imbarchi e sbarchi.