A Capri un altro week end con il pienone e un ricco calendario di eventi

0
79

Fonte: Metropolis

di Marco Milano

CAPRI – A Capri “Il Canto delle Sirene”, “Capri Caput mundi by Sergio Rubino” mentre Beyonce spegne le sue prime quaranta candeline con Jay-z in piazzetta. Un’isola azzurra in overbooking con alberghi, ristoranti, bar e stabilimenti balneari pieni in ogni ordine di posto si presenta ai nastri di partenza di questo secondo weekend di settembre ancora baciato dal solleone e illuminato da temperature e colori estivi. Ad aprire la prima edizione del Festival Internazionale di Capri “Il Canto delle Sirene” con la direzione artistica di Geppy Gleijses sarà questa sera al Centro Caprense Ignazio Cerio la mostra fotografica di Gabriele Giugni, che, a bordo di una barca a vela, ha ripercorso il viaggio di Ulisse immergendosi nell’antico mito con suggestivi scatti fotografici subacquei, immortalati in tanti mari del Mediterraneo. Domani, poi, alla Certosa di San Giacomo andranno in scena Stefania Sandrelli e Marisa Laurito accompagnate al piano dal maestro Sandro De Palma che eseguirà sonate di Cimarosa, Scarlatti, Debussy, Massenet, Satie, Mozart e Beethoven per dare vita a “Il resto di niente”, un reading di novanta minuti dal celebre romanzo di Enzo Striano. Ieri sera, invece, a Villa Lysis vernissage della mostra, “Capri Caput mundi by Sergio Rubino”, la prima tappa di un progetto curato da Bruno Flavio, presidente dell’associazione culturale “Polis 3.0.”, che prevederà la pubblicazione presso le edizioni Emporium Capri di un libro d’arte firmato dal poliedrico maestro ceramista Sergio Rubino che con la sua vasta produzione artistica ha saputo essere ambasciatore di Capri nel mondo. “Quali dovevano essere stati i problemi affrontati da ingegneri e architetti romani per costruire sulla ‘saxosa insula’? Come avveniva l’approvvigionamento dell’acqua?” Queste alcune delle curiosità alle quali ha cercato di rispondere un altro artista, il maestro Sergio Rubino, con una serie di acquerelli che raccontano la Capri imperiale e che saranno esposti sino al 23 settembre. Compleanno con sfondo i Faraglioni per Beyoncé. La regina del pop soul americano, infatti, ha spento le sue prime quaranta candeline con il marito Jay-Z regalandosi una vacanza sull’isola in versione familiare con i figli Blue Ivy e i gemelli Rumi e Sir Carter.