Capri: vigili urbani, c’è la nomina del nuovo comandante

0
146

Fonte: Metropolis

di Marco Milano

A Capri da oggi arriva il nuovo comandante di polizia municipale. Daniele De Marini, già maresciallo dei carabinieri, è il nuovo responsabile del settore V del comune di Capri e, quindi, al comando della polizia locale caprese. Il neo-comandante ha ricevuto l’incarico a tempo pieno e determinato, della durata di tre anni, (ex articolo 110), con decreto del sindaco Marino Lembo. Il dispositivo segue la selezione pubblica che si è tenuta nei giorni scorsi. De Marini, 44 anni, originario di Gallipoli (Lecce), maresciallo dei carabinieri, è stato dal 2000 al 2006 vicecomandante di stazione a Capri, e successivamente, dal 2009 al 2019 comandante di stazione a Piano di Sorrento e Meta. Da oggi, dunque, in entrambi i comuni isolani ci saranno due nuovi comandanti di polizia municipale, Roberto Bozzaotre, già vicesindaco di Capri nella precedente consiliatura, inizia da oggi il suo nuovo incarico ad Anacapri e De Marini, già maresciallo dei carabinieri, cavaliere dell’ordine al merito della Repubblica italiana, con numerose onorificenze ed encomi, a Capri. Tra i primi compiti che potrebbero attendere il nuovo comandante De Marini la situazione della viabilità a Marina Grande, modificata in via straordinaria dopo il tragico incidente dello scorso 22 luglio e il piano di recupero, di concerto con le altre autorità preposte, della carcassa dell’autobus ancora alle spalle dello stabilimento. L’ipotesi di rimuoverlo eventualmente anche sezionando in parti il rottame che per la posizione è difficile da sollevare, è tramontata e gli ultimi sopralluoghi, hanno stabilito che verrà, invece, prelevato per intero. Un’operazione da effettuare con uno speciale elicottero, probabilmente dell’Esercito, che necessiterebbe sia del temporaneo smontaggio di strutture che si trovano nelle vicinanze, sia di un dispositivo straordinario per regolamentare la mobilità.