Capri, la notte bianca del tennis

0
152

Fonte: Metropolis

di Marco Milano

A Capri un Costanzo Staiano in forma Wimbledon e Augusto Castellano sono i vincitori del Torneo di doppio giallo che si è svolto sull’isola azzurra in occasione della seconda edizione della Notte Bianca del Tennis Club Capri. A premiare i vincitori, a sorpresa, è stata una madrina d’eccezione, Caterina Balivo, assidua frequentatrice dei campi del circolo dove ama giocare a tennis insieme ai suoi figli. Cinquanta i partecipanti al rendez-vous serale che si è protratto ben oltre la mezzanotte sui campi di via Camerelle e che si svolgeva con la formula del doppio giallo, ovvero di partite tutte in coppia con partner a girare scelto con la casualità del sorteggio che consente ad ogni tennista di ritrovarsi in coppia con colleghi diversi. E ad alzare la coppa, dicevamo, sono stati Costanzo Staiano, storico tennista caprese con un palmares di tutto rispetto e che nonostante un’anagrafe inesorabile lo attesti nella categoria degli over cinquanta ha calcato i campi di terra battuta con lo smalto e l’estro dei giorni migliori, con un piglio e una grinta di chi ha ancora molto da dire racchetta alla mano ed Augusto Castellano che si sono assicurati l’edizione 2021 della Notte Bianca del Tennis Club Capri, competizione che ha visto una partecipazione dagli under sedici sino agli over cinquanta, tra soci del circolo caprese, isolani doc ma anche frequentatori e habitué. La kermesse ha fatto, poi, da preludio, da entrée, ad un altro prestigioso appuntamento dell’estate sportiva al Tennis Club Capri, fresco promosso nel campionato di serie C. Agli inizi di agosto, infatti, è prevista la terza edizione del Trofeo Giuseppe Breglia dedicato allo storico patron del circolo tennistico isolano e che con la formula fatta di tutti match al singolare vedrà cimentarsi sia i migliori talenti della racchetta caprese, sia giovanissimi che maturi ma anche i tanti vacanzieri appassionati che nei mesi estivi sono legati da sempre a doppio filo al Tennis Club Capri. Così come un ideale fil rouge tiene insieme il club diretto dai maestri Giovanni Di Stefano e Francesco Della Corte con i grandi nomi del tennis maschile e femminile e dello sport che conta. Nell’estate 2021, infatti, a calpestare la terra battuta dei courts del Tennis Club Capri sono state anche Tathiana Garbin, capitana Federation Cup Nazionale Italiana, Dominika Cibulkova, ex tennista alla quarta posizione del ranking mondiale e Angelique Kerber, ex numero uno al mondo del tennis femminile. Al Tennis Club Capri nell’estate 2021 anche Lorenzo Giustino, vincitore del secondo match più lungo della storia degli Internazionali di Francia (Roland Garros) contro Corentin Moutet. Frequentatori abituali, infine, sono gli Al Thani, la famiglia sovrana del Qatar, sotto la cui guida è stato conquistato il titolo come sede dei prossimi mondiali di calcio 2022.