Il Tennis Club Capri conquista il campionato regionale

0
103
Seggiovia Monte Solaro

Fonte: Metropolis

di Marco Milano

E’ il Tennis Club Capri a trionfare nel derby di tennis tutto isolano contro il Capri Sporting Club di Anacapri. Un 3-1 nella finale di serie D1 che vale il titolo di campione regionale al termine di una competizione che in ogni caso, già prima del match di ieri, ha visto entrambi i circoli dell’isola azzurra conquistare il passaggio di categoria e la promozione in serie C. La regina della racchetta dell’isola, dunque, è Capri, numero uno del tennis campano e vincitrice della domenica-derby dopo la prima partita che ha visto Mario Paone (Tennis Capri) avere la meglio su Giuseppe Lamboglia (Sporting Anacapri), il secondo match con Mariano Paone (Capri) che ha battuto Massimiliano Mauro (Anacapri), la terza sfida con Renato Iuculano (Anacapri) che accorciava le distanze contro Adriano Ruggiero (Capri), prima del quarto incontro con Valerio Carrese (Capri) che vinceva al tie-break decisivo la partita contro Emanuele De Martino (Anacapri) conquistando il campionato regionale senza la necessità a quel punto di disputare il successivo incontro di doppio. A coordinare la squadra del Tennis Club Capri presieduto da Peppino Di Stefano sono stati i maestri del club Giovanni Di Stefano e Francesco Della Corte, mentre capitano dello Sporting del presidente Sergio Gargiulo è stato Paolo Coppola. Ad ospitare la finalissima-derby è stato il circolo del Capri Sporting Club di Anacapri, con i patron Sergio e Guido Gargiulo che hanno invitato entrambe le squadre ad un brindisi corale, per festeggiare, a prescindere, quello che è un successo dell’intera isola che vede entrambi i suoi club promossi in serie C. E poi tutti dinanzi agli schermi a seguire la storica finale di Wimbledon e a sostenere Matteo Berrettini.

Seggiovia Monte Solaro