Mariah Carey torna in vacanza a Capri, sale la febbre dei paparazzi.

0
1536

pascalvicedomini+mariahcarey+linawertmullerAnna Maria Boniello. Capri – Mancava da alcuni anni a Capri, e quando la notizia del suo arrivo si è diffusa in un baleno, immediata è salita la febbre nel mondo dei media e nella pattuglia di paparazzi che hanno anticipato la loro venuta sull’isola a caccia di una foto per immortalare Mariah Carey con la skyline dell’isola o con i mitici Faraglioni. La regina del pop, R&B e della dance, tra le più appassionate amanti dell’isola che l’ha vista protagonista di scatenatissime serate mondane o rinchiusa nella sala di registrazione di Tuoro per incidere alcuni dei suoi famosissimi album, in una delle sue ultime venute era stata insignita dagli organizzatori della kermesse di cinema di fine anno Capri Hollywood del 2009, della più ambita statuetta, il  Legend Award che le venne consegnato da un altro mostro sacro, la regista Lina Wertmuller, insieme a Pascal Vicedomini, ideatore e produttore della rassegna, che già invitato la bella Mariah all’Ischia Global Festival, l’appuntamento di cinema, arte e musica che si terrà nell’isola verde dal 14 al 20 luglio.  Mariah, secondo il tam tam delle indiscrezioni che è dilagato in piazzetta, dopo essere arrivata con un jet privato a Capodichino con al seguito una schiera di bodyguard, segretarie e collaboratrici, ed un guardaroba di decine di bauli, si è imbarcata dal Molo Luise su uno yacht che ha fatto rotta su Capri.  Top secret sulla dimora, anche se gli accaniti cacciatori di vip hanno svelato che la villa presa in fitto per il suo soggiorno caprese si trova sulla collina del Castiglione, a qualche centinaio di metri  dalla villa di un’altra icona musicale, Peppino di Capri. Un breve relax sull’isola per Mariah alla vigilia del lancio del suo nuovo album, la cui data è fissata per il prossimo 23 Luglio. Una data attesissima dai suoi fan per un album che si annuncia un successo planetario.