Da Diletta Leotta a Veronica Maya riecco i vip tra Faraglioni e Piazzetta

0
200
Seggiovia Monte Solaro

Fonte: il Mattino del 31 maggio 2021

di Anna Maria Boniello

Undicimila sbarchi in un solo weekend, numeri che Capri non vedeva dall’estare 2019. E non solo: l’ultimo weekend di maggio ha portato con sè l’inizio dello struscio dei vip. Il cartellone delle presenze estive dopo l’arrivo di Rocco Barocco è continuato con le attrici e personaggi del gossip più social, a partire di buon mattino da Diletta Leotta con il suo atletico compagno di origini turche Can Yaman. La bella conduttrice televisiva si è imbarcata con Yaman su un potente motoscafo d’altura per regalarsi la vista dell’isola dal mare. Sotto una delle foto postate su Instagram il suo compagno ha scritto: «Perfino il cielo trattiene il fiato quando vede i Faraglioni di Capri».

Ha preferito invece godersi le bellezze di terra Serena Autieri che per il lunch ha scelto Villa Margherita, uno dei ristoranti più tipici di Capri, con vista sulla volta dell’antica Certosa. Dopo un giro a via delle Botteghe si è fermata in Piazzetta per sedersi sulle scale della chiesa: «Weekend di leggerezza» ha scritto poi sui social. Alessandro Preziosi, che frequenta l’isola fin da quando muoveva i primi passi nella sua casa di via Mulo, ha accompagnato la mamma Cristina per una passeggiata e per i primi acquisti d’estate. Due giorni di relax a Capri anche per Veronica Maya, che si prepara a condurre la Partita del Sud il 2 giugno su RaiDue. Nel buen ritiro del lussuoso albergo Quisisana ha festeggiato un particolare compleanno, i suoi dieci anni da madrina della Capri Watch insieme alla famiglia del patron Silvio Staiano al quale è legata da un antico vincolo di amicizia e di affetto. Nel tardo pomeriggio Veronica ha voluto farsi un originale regalo, le sneackers d’autore sulle quali la pittrice caprese Patrizia Costante secondo la sua creatività o la scelta del cliente disegna immagini, versi o simboli di Capri, piccole opere d’arte che si possono portare via come artistici souvenir. Veronica, che ama la famiglia, ha scelto le parole più semplici del mondo, cioè il nome dei suoi tre figli: Riccardo, Tancredi e Katia.