«Aliscafi e traghetti al 50%» Ancim, armatori e sindaci in rivolta

0
115
Seggiovia Monte Solaro

Fonte. Il Mattino

di Antonino Pane

«Il turismo non può viaggiare al 50%». I sindaci delle isole minori campane sono al fianco degli armatori e chiedono l’ immediata abolizione del limite del 50% dei posti utili imposto ad aliscafi e traghetti per il trasporto dei passeggeri. L’ Ancim (Associazione nazionale comuni isole minori che rappresenta i 35 comuni delle 87 isole) e Assarmatori, l’ associazione che raggruppa la quasi totalità delle imprese di navigazione che operano nei collegamenti a corto raggio, hanno inviato un messaggio ai ministri della Sanità, del Turismo e delle Infrastrutture e della Mobilità sostenibili, e ai presidenti delle Regioni di cui fanno parte le comunità.  Anche Marino Lembo, sindaco di Capri e Franco Cerrotta, vice sindaco di Anacapri chiedono l’ immediata abolizione della restrizione.
Leggi l’articolo su Il Mattino di oggi 2 giugno 2021