Fantacalcio King League: Capri Watch lancia la sfida per il titolo a Due Golfi

0
220

di Massimo Lionetti

Nella scorsa giornata di Serie A, Capri Watch è riuscita ad andare a vincere in trasferta lo scontro diretto contro il Real Tiberio. Grazie alla contemporanea sconfitta di Due Golfi, la squadra allenata da Alex Staiano e Roberto Iaione si è ritrovata prima in classifica al termine del girone di ritorno. L’ultima tornata di campionato che non prevede fattore campo si apre proprio con Capri Watch/Due Golfi. Due Golfi ha vinto gli ultimi tre scudetti e chi gioca a fantacalcio e ben consapevole quanto sia difficile ripetersi. Perdere significherebbe scivolare improvvisamente a meno quattro dalla vetta a otto giornate dal termine “ci sono state diverse squadre forti che mi hanno impensierito in questi anni e sono state a livello di Capri Watch. In campo troverò contro Insigne, un centrocampo fortissimo e due difensori a caccia di bonus come Dimarco e Karsdorp. É una gara importantissima, non posso sbagliare”. Grande concentrazione per Fabrizio Cataldo. Dall’altro lato del campo Alex Staiano ha le idee chiare “é la gara più importante che abbiamo mai giocato. Non abbiamo molte scelte di formazione, visto gli infortunati. Insigne, Milinkovic, Zaccagni e Dimarco decideranno il match a nostro vantaggio”. La prima chance di andare avanti è sui piedi di Capri Watch. In campo Simeone, in Cagliari/Torino, una gara propizia, per andare a bonus. Nulla di fatto però, il Cholito esce dal campo portando a casa un pessimo 4,5 complessivo. Un brutto presagio. Presagio che si materializza con il passare del tempo in quanto nessuno dei giocatori della capolista trova la via del gol. Si salva solo Milinkovic con un assist. Dall’altro lato del campo Due Golfi trova in Zapata l’ancora di salvezza, il rendimento di squadra è, infatti, tutt’altro che esaltante, complice un Ibra stoppato dalle parate di Handanovic. Il centrocampo di Capri Watch riesce a strappare però il bonus del modificatore. Tutto, di lunedi, é nei piedi di Alex Sandro, che in caso di gol porterebbe alla causa di Due Golfi una fondamentale vittoria. Il terzino bianconero però non trova la via della rete, ma con un assist riesce a portare Due Golfi a mezzo punto dalla vittoria. Proprio quello è mancato a Due Golfi per vincere, mezzo punto. Classifica che quindi rimane invariata nelle primissime posizioni, ma che alle spalle vede farsi avanti il Bayer Mulhes che sale al terzo posto a sole 4 lunghezze. Situazione da seguire. Intanto in Serie B perdono le prime tre della classifica e tutto questo va a vantaggio della capolista Magico Mattia che vede il vantaggio su chi insegue rimanere intatto. Atletico Ma Stanco ad un passo dalla Serie B. Pes padrone della Lega Dilettanti.