Comune di Capri: assunzioni, in corsa oltre 700 candidati per sette posti

0
130

Fonte: Metropolis

di Marco Milano

A Capri c’è il boom di candidati per i concorsi indetti dal Comune. Una vera e propria pioggia di richieste, infatti, è arrivata al municipio che ha sede nella piazzetta di Capri per la copertura di cinque posti come istruttore amministrativo e due come istruttore tecnico. Sette scrivanie in totale per le quali sono stati ammessi oltre settecento aspiranti dipendenti comunali in lizza per l’assunzione in municipio. Più precisamente per il settore amministrativo saranno seicentoquarantaquattro le persone che prenderanno parte al concorso, mentre per il tecnico figurano ottantotto nominativi nella lista degli ammessi. Numeri, probabilmente, record per il comune di Capri dove in passato difficilmente si era registrata una quota così elevata di aspiranti ad un ruolo di dipendente della macchina municipale. Secondo il bando in caso di elevata partecipazione l’amministrazione poteva stabilire forme di preselezione. Le procedure selettive oltre la valutazione dei titoli prevedono il superamento di due prove d’esame, una scritta e successivamente una orale. Tra i requisiti specifici era richiesto il diploma di istruzione secondaria di secondo grado (diploma di maturità) per gli aspiranti istruttori amministrativi e il diploma di scuola secondaria di secondo grado di perito edile o geometra, o di maturità professionale (cinque anni) in analogo indirizzo o titoli assorbenti per coloro i quali ambiscono a divenire istruttori tecnici del comune di Capri. Inoltre è stata richiesta la conoscenza dell’uso delle apparecchiature e delle applicazioni informatiche più diffuse. Ora, come disposto dal segretario generale del comune di Capri, Viviana di Gennaro, nelle conseguenti determinazioni generali, con specifici atti verranno effettuate le nomine delle commissioni esaminatrici chiamate a valutare e giudicare le prove effettuate dagli oltre settecento candidati