Biglietterie al porto, arriva il via libera al piano-restyling

0
156

Fonte: Metropolis

di Marco Milano

Manutenzione per le biglietterie del porto a Capri. Il Comune ha chiesto alla Regione Campania il rinnovo della concessione demaniale marittima a Marina Grande, «nello stato attuale in cui l’area concessa si trova, e per i metri assegnati», riservandosi, poi di richiedere modifiche e var iaz ion i consequenziali allo stato di realizzazione dei lavori del porto commerciale, e nelle more del procedimento del rinnovo, ha deliberato la richiesta «ad eseguire interventi di manutenzione ordinaria dei box biglietteria ed alla sostituzione della tenda sovrastante l’area in concessione, in quanto fortemente danneggiata dai recenti temporali sopraggiunti». La decisione è stata presa dalla giunta guidata dal sindaco Marino Lembo, su proposta dell’assessore ai lavori pubblici e demanio marittimo Ciro Lembo, che nel dispositivo ha confermato «la volontà di realizzare un progetto di riqualificazione dell’area, al fine di garantire il mantenimento del giusto decoro dell’isola di Capri». Come ricordato dal documento del governo caprese «è prevista la delocalizzazione delle biglietterie con annessa sala di attesa». Un’attività contenuta all’interno di un progetto più ampio ma intanto è stata evidenziata la necessità di attuare un piano di manutenzione che consideri anche la sostituzione della tenda di copertura delle biglietterie, che le raffiche di vento e le ondate di maltempo hanno danneggiato. La giunta ha anche ribadito che «in merito all’assegnazione dei box biglietteria agli operatori del settore interessati» questa verrebbe realizzata attraverso una procedura ad evidenza pubblica. Una volta ottenuto il rinnovo della concessione il settore lavori pubblici, attiverà «l’iter amministrativo legato alla procedura di assegnazione ad evidenza pubblica dei box ai diversi operatori interessati, considerato l’acclararsi della proprietà in capo al comune di Capri»