Anacapri: il sindaco Scoppa dopo il vaccino: «Grazie agli studiosi»

0
146

Fonte: Metropolis

di Marco Milano

Vaccinato il sindaco di Anacapri e medico Alessandro Scoppa. Il primo cittadino del comune alto dell’isola azzurra, dirigente medico neonatologo presso il punto nascita dell’Ospedale del Mare di Napoli, ha reso noto, mostrando anche la spilla della Regione Campania con la dicitura Mi sono vaccinato. L’Italia rinasce con un fiore, di aver ricevuto, ieri, il vaccino anti-Covid nell’ambito del piano vaccinale fase T1. Voglio dire grazie agli scienziati ha detto il sindaco di Anacapri Alessandro Scoppa che hanno permesso la produzione di un vaccino tecnologicamente così evoluto e sicuro. La campagna vaccinale appena iniziata è il primo passo per il ritorno alla normalità. Nei giorni scorsi era stato il medico del servizio di emergenza 118, Gerardo Albanese, il primo caprese ad essere vaccinato insieme ad altri colleghi dell’Asl Na 1 e dell’ospedale Capilupi di Capri. Inoltre proprio nel weekend nonostante le avverse condizioni meteo marine la Caremar, accogliendo la richiesta delle amministrazioni comunali di Capri e di Anacapri, con una corsa straordinaria sulla linea Capri-Sorrento garantiva l’arrivo in penisola dei medici in servizio all’ospedale isolano in modo da consentire loro, di raggiungere, poi, Napoli e non perdere il turno di vaccinazione al quale erano attesi. Intanto Capri attualmente ha zero casi di positività, piacevole posizione di ultima in elenco. I capresi hanno affrontato il Covid con forza, disciplina e coraggio ha detto il sindaco Marino Lembo e questo ha consentito così di avere un indice di contagio molto basso e di essere oggi quasi a zero casi. Il vaccino ormai è una realtà e saremo chiamati tutti a farlo ma dobbiamo essere ancora prudenti e attenti