Capri, il consiglio comunale commemora Raffaele Di Stefano, Teodorico Boniello e Luigi Staiano. Il ricordo del sen. Raffaele Lauro: da loro grande impegno e dedizione per la città

0
324

da redazione

Ieri sera, nel corso del consiglio comunale, il sindaco di Capri Marino Lembo, su proposta del vicesindaco Ciro Lembo, ha ricordato le figure di tre amministratori capresi che hanno lasciato un segno nella vita della città, nell’anno in cui si è celebrato il centenario della loro nascita.
Si tratta del sindaco Raffaele Di Stefano, dell’assessore anziano Teodorico Boniello e dell’assessore Luigi Staiano. In occasione della commemorazione, il senatore Raffaele Lauro ha fatto pervenire al sindaco Lembo un messaggio in cui manifesta il più vivo apprezzamento, nonché compiacimento, per la celebrazione, in memoriam dei tre uomini politici capresi che ha avuto modo di conoscere nel corso delle sue molteplici attività di uomo delle istituzioni e che hanno servito, pur da posizioni politiche diverse, l’amministrazione comunale. “Queste tre eminenti e benemerite personalità – scrive Lauro – hanno manifestato, nel loro rigoroso servizio alla comunità, lo stesso impegno, la stessa dedizione e lo stesso amore, senza limiti, verso la loro piccola patria, Capri, l’isola più bella del mondo e il luogo di incanto naturalistico più famoso in tutti i continenti. Le loro preclare virtù e il loro appassionato spirito pubblico possano essere d’esempio per tutti e, in particolare, per le nuove generazioni di capresi. Buon fine d’anno, caro sindaco, con l’augurio di un proficuo 2021 per capri e la sua economia!”.