Anacapri: Patto con l’Europa Una rete di sviluppo tra le scuole isolate

0
124

Fonte: Metropolis

di Marco Milano

Isole connesse per superare l’insularità. Ad Anacapri annunciato il via al progetto Erasmus + Small schools to make future citizens grow, che coinvolge cinque scuole isolane a livello europeo. Coordinatore è l’istituto comprens ivo Gem ito di Anacapri in una rete nata pe r supe ra re l’insularità insieme all’istituto Rallo dell’isola di Favignana , a l Kär la Põhikool dell’isola Saaremaa in Es ton ia , i l Ceip Pintor Manolo Millares sull’isola spagnola di Las Palmas e lÉcole Primaire Publique Piton dell’isola de la Réunion in Francia. «L’idea portante del progetto hanno spiegato dal comune di Anacapri – è quella di costruire una rete di relazioni didattiche per mettere in contatto luoghi e realtà distanti tra loro per potenziare le competenze e le conoscenze degli studenti, mediante l’uso di tecnologie digitali nella didattica quotidiana e di una didattica condivisa in un ambiente di apprendimento allargato. Il confronto con altre realtà e le potenzialità offerte dalle tecnologie digitali, in grado di superare vincoli spaziali e temporali, permetteranno di formare una nuova generazione di europei creativi in grado di collaborare trasversa lmente per affrontare le nuove sfide future». Alleanza tra isole, dunque, per superare l’insularità. Con i finanziamenti ottenuti l’istituto Gemito, di Anacapri, che coordina il gruppo delle scuole partners, «metterà in atto azioni per costruire una scuola aperta e ricca di opportunità di apprendimento, consapevole della propria identità territoriale»