Nasce il quaderno sospeso, l’idea dell’artista Costante

0
133

Fonte: Metropolis

di Marco Milano

A Capri il quaderno so spe so . E’ semp re l’azzurro del mare che bagna la Campania Felix a illuminare testa e cuore nei momenti difficili. Se il caffè sospeso a Napoli è da sempre un’istituzione, infatti, il particolare momento ha portato la terra partenopea a dare i natali anche al tampone sospeso ed al panaro sospeso, due idee tanto geniali quanto generose, come nel dna dei napoletani. E la dirimpettaia isola di Capri non è stata da meno, e dimostrando di non essere solo località vacanziera da copertina, ha lanciato il quaderno sospeso per non lasciare indietro i giovani scolaretti in un 2020 complesso anche per un’isola mondana e patinata. E così da un’idea di Patrizia Costante, talentuosa artista isolana ma anche infaticabile baluardo di campagne di volontariato, nei due punti vendita di Capri Graphic, dei patron Nunzio Veloce e Fulvia De Luca, un vero e proprio mondo di carta, pennarelli, materiale e attrezzature scolastiche, riferimento da sempre sull’isola sia a Capri che ad Anacapri, che si sta raccogliendo materiale scolastico vario. Bambini che entrano per fare acquisti con i loro genitori, per le loro giornate di scuola, siano esse in presenza che a distanza, possono così lasciare in una cesta quanto potrebbe necessitare a colleghi meno fortunati. Gli organizzatori della campagna del quaderno sospeso, in via assolutamente riservata, poi, faranno avere questi doni che i bambini lasciano per altri bambini che ne hanno bisogno. L’iniziativa sull’isola azzurra del quaderno sospeso è divenuta subito virale nel mondo de l la rete con migliaia di internauti pronti a condividere il messaggio che invita a partecipare a questa dimostrazione c o n c r e t a d i so l idar ietà e cooperazione. A diffondere la catena d i solidarietà ci s ta pensando anche l’associazione isolana Nessuno escluso. Ogni caprese ed anacaprese che vorrà, poi, grazie ad un generoso gruppo di mamme potrà contribuire sempre presso Capri Graphic alla raccolta del salvadanaio solidale per rendere il Natale di alcuni bambini ancora più speciale.