Capri, Ferrari dona 180mila al Comune

0
813

Fonte: Metropolis

di Marco Milano

La piazzetta di Capri in versione rosso Ferrari contribuirà al potenziamento dei servizi di villa Lysis. Centottantamila euro dalle casse della scuderia di Maranello, infatti, verranno destinati ai beni culturali sulla terra dei Faraglioni. La donazione segue la collaborazione istituzionale del comune di Capri per la manifestazione Ferrari Cavalcade Capri, con la quale in considerazione della unicità ed irripetibilità dell’evento, venne concesso l’uso esclusivo della piazzetta di Capri che per la speciale occasione divenne rossa con uno spettacolare gioco di luci in onore del colore dei bolidi del Cavallino della Formula Uno. E la Ferrari, a titolo di pura liberalità, decise di devolvere il ricavato dell’asta realizzato in occasione della cena conclusiva di gala, al comune di Capri per la valorizzazione dei beni culturali. L’importo di centottantamila euro, sarà utilizzato per villa Lysis, la dimora del barone Fersen, prevedendo l’effettuazione di interventi volti al potenziamento della fruibilità del sito da parte soprattutto dei turisti anziani e con problemi motori, mediante un miglioramento delle vie d’accesso e pianificando l’eliminazione delle barriere architettoniche.