Potenziato impianto di videosorveglianza a Capri per prevenire microcriminalità ma anche per emergenza Covid

0
235

Fonte: Ansa

Nuovo impianto di videosorveglianza nel comune di Capri. La Giunta comunale, presieduta dal sindaco Marino Lembo e convocata in videoconferenza a causa dell’emergenza coronavirus COVID-19, ha approvato il progetto per l’installazione di un sistema di videosorveglianza in ampliamento alla rete già esistente ed a servizio del territorio. Il progetto, redatto dall’architetto Mario Cacciapuoti, dirigente dell’area tecnica settore IV Lavori Pubblici del Comune, risponde alle intese intercorse tra il prefetto ed il sindaco per la prevenzione ed il contrasto di eventuali fenomeni di microcriminalità sul territorio comunale. Fra gli altri obiettivi da perseguire grazie al nuovo sistema di videosorveglianza, c’è il miglioramento delle condizioni di vivibilità e libertà di movimento nel comune così come di usufruire con serenità degli spazi pubblici e privati in un periodo in cui Capri è vuota anche per le questioni legate alla pandemia covid 19. Il quadro economico per l’esecuzione dei lavori prevede un impegno di spesa complessivo di circa 250mila euro. La delibera è stata approvata all’unanimità e resa immediatamente esecutiva. (ANSA)