A Napoli tampone domiciliare grazie ai ‘Farmacisti attivi sul territorio’

0
186

fonte: comunicato stampa

Le associazioni mediche si mobilitano per dare una mano alle strutture ospedaliere ed ambulatoriali nel momento dell’emergenza covid. Fra queste, anche i Farmacisti Attivi sul Territorio F.A.S.T che sostengono la campagna di controllo e prevenzione anti covid ‘Un Futuro Migliore Per Tutti’ mettendo a disposizione le proprie strutture per la prenotazione del Tampone in farmacia e l’invio a casa di uno specialista per la sua effettuazione.
Un servizio quindi per il tampone rapido orofaringeo con screening a domicilio che si avvale anche del patrocinio dell’Amministrazione Comunale di Napoli concesso dal sindaco Luigi de Magistris.
“Con questa iniziativa resa possibile attraverso l’adesione di circa 10 farmacie del territorio napoletano, vogliamo dare un aiuto concreto alla struttura sanitaria in un momento di grande emergenza. Con lo screening domiciliare realizziamo diversi obiettivi: diamo all’utenza maggiori possibilità di sottoporsi ad uno screening rapido affidabile come il tampone orofaringeo e non test rapidi come pungidito o sierologici poco affidabili, alleggeriamo la pressione sulle strutture sanitarie ed ambulatoriali, riduciamo la necessità di uscire di casa in un momento in cui è consigliato farlo il meno possibile e riduciamo quindi anche la possibilità di assembramento” dichiara Pietro Carraturo, presidente dell’associazione Farmacisti Attivi sul Territorio.
Tra le farmacie che hanno aderito per prima a questa lodevole iniziativa c’è la Farmacia Centrale Ciamillo, che sul territorio di Barra, e quindi a Napoli Est, da sempre è molto attiva in materia di prevenzione, che reputa unico mezzo necessario per raggiungere salute e benessere.