Campania – Più di 100mila positivi in totale sul territorio, Capri ed Anacapri le meno colpite

0
315

Fonte: stabiachannel.it

Castellammare seconda a Napoli, finora la città della provincia con il numero più elevato di contagi in totale. Capri e Anacapri le meno colpite. di Davide Soccavo sabato 14 novembre 2020 – 11:42 Immagine di repertorio Continua l’ascesa dei contagi. L’ultimo bollettino della Campania ha registrato ben 4079 positivi nell’arco di 24 ore. In totale si registrano 104.065 contagi presenti sul territorio regionale. In tre giorni sono 41 i decessi avvenuti. Numeri preoccupanti che non hanno dato alternative al Ministro Speranza, se non quello di inserire la Regione nell’area rossa, ossia quella con il rischio più elevato di diffusione del contagio, a partire da domani. Ma vediamo nei dettagli i numeri delle città della provincia di Napoli più colpite e che hanno registrato un numero maggiore di decessi. Sul podio Napoli è finora in testa, con 15471 positivi attuali, mentre i morti finora sono 338. Segue Castellammare di Stabia con 1119 contagiati e 7 morti. Finora il capoluogo di provincia presenta un numero di decessi che supera quota trecento. Mentre, per numero di morti, ci sono dietro Torre del Greco (31 deceduti) e Pompei (11 deceduti). La città corallina conta più di 700 positivi, idem per quanto riguarda San Giorgio a Cremano e Somma Vesuviana. Portici è l’unica con un numero elevato di 604 positivi in totale e nessun decesso. Ottaviano, Nola ed Ercolano si aggirano intorno ai 500 contagi. Gragnano, invece, conta al momento 480 positivi in totale e due deceduti. Torre Annunziata è a un passo dai 300 contagi, mentre Boscoreale sfiora i 200. I decessi in totale sono rispettivamente 9 e 1. Le isole della Campania si trovano in fondo alla graduatoria: Anacapri e Capri registrano rispettivamente 25 e 19 positivi in totale e 0 deceduti. Campania