Recuperata e trasferita a Castellammare la carcassa del cetaceo di 13 metri spiaggiato ad Anacapri (Video)

0
146

da Redazione

È stata recuperata questa mattina, alle prime luci dell’alba, la carcassa del cetaceo avvistata ieri nell’insenatura di Cala del Rio, sulla costa occidentale di Anacapri.

A condurre la delicata operazione di rimorchio è stata la motovedetta 829 della Guardia Costiera, sotto il coordinamento del Comandante della Capitaneria di Porto, Tenente di Vascello Antonio Ricci. Il recupero dei resti ha visto anche l’intervento di personale specializzato appartenente all’Asl di Napoli, all’Istituto Zooprofilattico e alla Stazione Zoologica di Napoli Anton Dohrn.

Trasferita verso Castellammare, la carcassa del cetaceo, che dai primi accertamenti misurerebbe circa tredici metri, è stata poi trasportata presso l’istituto zoologico, dove un team di esperti effettuerà i dovuti esami medici ai fini di stabilire l’età e le cause della morte del maestoso animale.