Ambiente, rinasce il fondo Steinhart

0
99
Sentiero Fortini Anacapri_coltivazioni ulivi_1

Fonte: Metropolis

di Marco Milano

Ad Anacapri rinasce il Fondo Steinhart, un luogo che avrà nuova vita per e grazie agli anacapresi. Operazione di recupero del Fondo Steinhart, iniziata nell’ambito del progetto Borse Lavoro, attivato per impiegare al meglio le energie di tanti isolani inoccupati. Portata avanti per e dagli anacapresi hanno spiegato dalla Lista Anacapri il gruppo della maggioranza comunale guidata dal sindaco Alessandro Scoppa – questa operazione ci ricorda, al pari di tante altre iniziative di simile natura, ad esempio i Clean Up’ volontari organizzati dai Forum dei Giovani isolani, quanto sia importante mantenere alta l’attenzione sul tema della cura ambientale. Questo tema rappresenta infatti, oggi più che mai, la pietra angolare nel rilancio del territorio isolano e non solo hanno aggiunto – in direzione di un’economia e di un turismo green, sostenibili ed esperienziali, che guardino anche all’inclusione sociale e al recupero delle tradizioni agricole. Un sentito ringraziamento va quindi alle squadre che si sono impegnate, con ammirevole determinazione, nel recupero di questa fetta della nostra Anacapri. Grazie al loro duro lavoro, concretizzatosi passo dopo passo, metro dopo metro, erbaccia dopo erbaccia, la cittadinanza potrà presto fruire di un luogo nuovo, ora rinato in uno dei contesti più meravigliosi del territorio anacaprese. Intanto sull’altro versante dell’isola, a Capri, il sindaco Marino Lembo ha appena firmato un’ordinanza per sospendere gli effetti dei precedenti dispositivi comunali in materia di operazioni ed interventi propedeutici alla manutenzione invernale delle attività commerciali, ricettive e dei lavori in proprietà private in genere. Il primo cittadino con questo provvedimento ha disposto la sospensione di restrizioni e limitazioni alle attività imprenditoriali come l’orario di impiego di macchinari e veicoli in dotazione alle ditte coinvolte in attività edilizie e lavori di manutenzione e pitturazione. Per tutti i carrelli elettrici, inoltre, la circolazione sarà consentita dalle ore 3 e sino alle 18.