Biodiversità, la crociata di Slow Food, le aziende aprono le porte ai visitatori

0
56

Fonte: Metropolis

di Marco Milano

Capri. Le eccellenze della produzione agricola e la cucina a chilometro zero protagoniste della prima edizione di Presìdi Aperti, per celebrare la battaglia di Slow Food per la difesa della biodiversità col cibo. L’iniziativa andrà in scena domani. A Piano di Sorrento l’Agriturismo Antico Casale della famiglia Persico (in via Cermenna) accoglierà gli ospiti per mostrare l’allevamento della noce con visita in azienda. Tutti i cuochi della chiocciola, tra i quali le new entry nel progetto Alleanza dei Cuochi di Slow Food, il Ristorante Columbus di Anacapri e la Pizzeria 7 Farine di Castellammare prepareranno per gli ospiti un menù basato sui prodotti di Presìdio campani.