Vie del mare, collegamenti a singhiozzo per maltempo

0
118

Fonte: Metropolis

di Marco Milano

Capri. Stop alle vie del mare, disagi a Capri. Mattinata difficile ieri sull’isola azzurra per la pausa forzata dei viaggi tra la terra dei Faraglioni e Napoli. L’annullamento di tutte le prime corse ha avuto tra le conseguenze l’impossibilità a pendolari appartenenti a varie categorie di salpare dal capoluogo partenopeo alla volta di Capri per motivi prettamente di lavoro ma non solo e viceversa ha impedito agli isolani di raggiungere la cittadina di buon mattino. Meno disagevole la situazione sulla linea per Sorrento visto che gli aliscafi hanno effettuato varie corse anche nelle prime ore. Un primo spiraglio di luce è stata la partenza delle ore 9.40 del traghetto da Capri per Napoli al quale ha fatto seguito la parziale ripresa dei collegamenti, che in particolare con navi e motonavi si sono man mano ripristinati. Secondo le previsioni meteo la situazione di oggi, è comunque meno a rischio e la giornata dovrebbe vivere tutto sommato la sua normalità. Tra le conseguenze dello stop della prima mattinata a causa delle avverse condizioni meteo-marine, lo slittamento della riapertura della sede dell’Istituto Axel Munthe di Anacapri che sta effettuando lezioni a distanza mentre in via cautelativa aveva avviato un’azione di sanificazione dei locali. Un’attività che non è stata completata ieri per l’annullamento delle prime corse di traghetti e aliscafi, facendo prorogare le lezioni a distanza anche ad oggi mentre si metteranno in atto le ultime operazioni di sanificazione e il ritorno in sede è stato fissato a lunedì. Ritardo nella consegna di derrate alimentari, con parte dell’arrivo delle merci non alimentari rinviato a stamattina, niente quotidiani nelle edicole di Capri ed Anacapri per gli amanti della lettura cartacea.