Stop ai carrelli elettrici all’esterno delle scuole

0
61
Carrelli Elettrici per le strade di Capri. Capripress

Fonte: Metropolis

di Marco Milano

Capri. A Capri pit stop obbligatorio per i carrelli elettrici in prossimità delle scuole. Un’ordinanza comunale stabilisce il divieto di circolazione per i mezzi a trazione elettrica, gli unici autorizzati a transitare lungo le strade pedonali capresi, in concomitanza con il suono di campanella dei plessi scolastici. Il dispositivo, che richiama una precedente ordinanza che già regolamentava il movimento dei carrelli e che ne vietava il transito, è stato aggiornato con i vari orari di ingresso e uscita di bambine e bambini dalle due scuole comunali. Secondo quanto contenuto nel provvedimento firmato dal responsabile di settore, il comandante di polizia municipale Ciro Pescina, sino al 10 giugno 2021, è fatto divieto di circolazione per tutte le categorie di carrelli elettrici dalle ore 8.15 alle ore 9, ovvero durante i vari turni di accesso alle scuole IV Novembre nei pressi della piazzetta di Capri e G.Salvia in via Tiberio lungo l’itinerario che conduce all’omonimo monte e a Villa Jovis. Divieto di circolazione inoltre anche dalle ore 12.15 alle ore 12.45 e in pomeriggio dalle ore 16 alle ore 17, sempre nelle vicinanze delle scuole e più specificatamente in via P.S. Cimino per quanto concerne la scuola IV Novembre e via Tiberio, sia all’incrocio con via Cesina che nel tratto che incrocia con via Tamborio per l’altra scuola, la G.Salvia. Previste sanzioni per coloro i quali dovessero trasgredire l’ordinanza e verranno anche attuati controlli specifici da parte degli agenti di polizia municipale nelle ore e nelle zone indicate dal provvedimento. Per i carrelli nelle diverse strade comunali sono stati anche, da tempo, installati degli appositi impianti di rilevazione che catturano l’eventuale passaggio del mezzo, in ore e giorni non autorizzati facendo scattare a carico della targa del carrello una sanzione amministrativa.