Elton John a Capri La vacanza è finita «Questa è casa mia»

0
244

Fonte: Metropolis

di Marco Milano

Capri. «Grazie mille Capri ». Elton John saluta l’isola azzurra con lo stesso ricambiato affetto dei capresi, operatori turistici e fans che lo hanno incontrato nei giorni della sua vacanza. Un break che sir Elton si è concesso col compagno David Furnish facendo rotta a bordo del Siran, ospiti del finanziere Bob Manoukian, verso la terra dei Faraglioni. E le giornate capresi della voce di Sacrifice sono state all’insegna del relax e della gastronomia, della tradizione e della storia dello scoglio amato da imperatori e divi, scrittori e grandi artisti. Un ideale albo d’onore di ospiti illustri al quale non poteva mancare Elton John. Effetto zero, invece per le inutili polemiche su presunti momenti che avrebbero ritratto il grande cantante senza la mascherina. L’artista ha sempre rispettato le regole indossando durante le sue giornate capresi in ogni occasione il dispositivo di protezione individuale. Il tour made in Capri di Elton John è partito dall’elegante terrazza-bar del Grand Hotel Quisisana, ed ha avuto tra le sue tappe anche i templi della gastronomia di Capri come Aurora, Da Paolino e Villa Verde. Al ristorante di via Fuorlovado i patron Mia D’Alessio e Franco Aversa con la figlia Sara hanno cenato con lo speciale ospite in una sala privè interna. Soddisfatto il proprietario del ristorante Villa Verde Francolino Lembo ha raccontato come sia «stato un onore per me e tutto lo staff accogliere un ospite davvero d’eccezione». Infine la cartolina che Elton John ha spedito ad un’isola che è entrata subito nel suo cuore. Grazie Mille Capri! Grazie per tutta la gentilezza e la calda ospitalità», un messaggio corredato da una foto di Villa Lysis.