Capri, dopo la burrasca ripresi i collegamenti marittimi

0
122

Fonte: ilmattino.it

di Anna Maria Boniello

Capri – Dopo la burrasca che ha investito Capri nel week end, questa mattina alle 5.40 con la partenza del traghetto lento della Caremar sono ripresi i collegamenti marittimi dall’isola per la terraferma.
I collegamenti Caremar sono regolari sia per le navi da e per Napoli sia per i mezzi di collegamento con la penisola sorrentina.
Anche gli aliscafi NLG e Snav viaggiano regolarmente per Napoli ma sono ancora da confermare due partenze pomeridiane, quella delle 15.25 e delle 18.40  mentre i collegamenti con mezzi veloci di Alilauro Gruson fra Sorrento e Capri sono regolari.

I mezzi di navigazione viaggiano con il riempimento consentito dalle disposizioni anti covid, che prevedono per la nave lenta della Caremar l’imbarco massimo di 550 passeggeri mentre sulla nave veloce possono accedere 270 passeggeri a corsa. Per gli aliscafi NLG Snav, e Alilauro Gruson le norme impongono di trasportare l’80% delle stazze stabilite.
Se le condizioni meteomarine lo consentiranno, già da domani le corse potranno riprendere la loro regolarità secondo gli orari previsti.