Capri, «l’isola naufragio e approdo del mondo»: percorso tra musica e poesia con Nesea

0
151

Da ilmattino.it

di Mariano Della Corte

Si terrà sabato 19 alle 18:00 il secondo itinerario tra poesia e musica per l’estate 2020 dal titolo: “L’isola naufragio e approdo del mondo”, nell’incantevole scenario dei giardini di Augusto, organizzato dall’Assessorato alla Cultura della Città di Capri in collaborazione con Nesea Capri. Il percorso tra letteratura e musica vedrà la partecipazione artistica di Rosaria de Gregorio e Sara Lionetti. L’appuntamento letterario ripercorrerà le tracce di artisti, poeti, scrittori, letterati, scienziati, registi, esuli politici che affascinati dalle bellezze dell’isola decisero di fermarvisi tutta la vita.

Affascinati dall’incanto dei luoghi e dalla semplicità degli abitanti, ne hanno descritto la bellezza, contribuendo alla nascita di un mito che ancora oggi attira milioni di turisti da tutte le parti del mondo. La visita, arricchita da musica e letture, condurrà gli ospiti nella Capri letteraria: ammirando il panorama che affaccia sulla splendida Baia di Marina Piccola e sui dolci tornanti di via Krupp. Un percorso nuovo il cui intento è quello di spostare la prospettiva: guardare l’isola attraverso gli occhi dell’altro, di quel viaggiatore che osserva e analizza capri e i suoi abitanti, sentire e vivere le emozioni avvertite dai primi visitatori dell’isola blu che con il loro naufragio l’hanno resa un vero e proprio approdo del mondo.

© RIPRODUZIONE RISERVATA