Capri, niente processione ma festa itinerante per la Madonna della Libera

0
173

Fonte: Il Denaro

di Marco Milano

Una Madonna della Libera itinerante quest’ anno a Capri. Dopo i riti religiosi ad Anacapri nella chiesa di Santa Maria a Cetrella e a Capri a Tiberio nella chiesa di Santa Maria del Soccorso in occasione della Natività della Beata Vergine Maria, al via le celebrazioni liturgiche itineranti per la ricorrenza della Madonna della Libera. I protocolli e le restrizioni non consentiranno quest’ anno la tradizionale processione lungo le strade del borgo marinaro di Marina Grande a Capri, ma la Parrocchia ed il Comitato Feste hanno comunque varato un programma che si prevede all’ insegna della partecipazione e della grande spiritualità. Mercoledì 9 settembre (alle ore 18.30), il campo sportivo ‘Germano Bladier’ in località San Costanzo ospiterà la Santa Messa all’ aperto e sarà anche l’ occasione ‘per sensibilizzare le istituzioni a rendere più fruibili gli spazi pubblici’. Giovedì 10 (sempre alle ore 18.30), la Santa Messa verrà celebrata sul pontile dei Motoscafisti a Marina Grande. Per l’ occasione verrà ricordato l’ amico Costanzo ‘Scapicchione’, legato dalla sua particolare fede alla Madonna e prematuramente scomparso. Venerdì 11 (ore 18.30), la Santa Messa all’ aperto verrà ospitata dal porto turistico ‘dove si pregherà per un ritorno alla normalità – ha fatto sapere il comitato feste religiose – con la speranza che, dopo un’ annata alquanto difficile, si riempia di nuovo di tante imbarcazioni e tanti graditi ospiti’. La celebrazione dei riti religiosi in varie location all’ aperto sarà anche ‘un’ occasione importante – sottolinea il comitato feste religiose – per la chiesa di uscire dalle sue mura, incontrare tante persone e sensibilizzare tutti a benedire, ad avere parole buone e costruttive verso il prossimo e a raggiungere la necessaria solidarietà’. Sabato 12 settembre alle 18.30, invece, ci sarà, la Santa Messa nella Chiesa di San Costanzo, seguita dall’ adorazione eucaristica notturna. Domenica 13, giorno della solennità della Madonna della Libera, alle ore 10 sempre nella Chiesa di San Costanzo è in programma la celebrazione presieduta da Monsignor Francesco Alfano e alle ore 18 la Santa Messa serale. A chiudere i festeggiamenti, infine, domenica alle ore 19.30 sarà il concerto tributo a Ennio Morricone con la performance live dell’ ensemble vocale e strumentale ‘Chroma on stage’.