Covid e scuole, i sindaci di Capri e Anacapri scrivono a De Luca: «Rinviare l’ apertura al 24»

0
129

Fonte: ilmattino.it

I sindaci di Capri, Marino Lembo , e di Anacapri, Alessandro Scoppa , chiedono al presidente della Regione Campania Vincenzo De Luca di posticipare l’ apertura dell’ anno scolastico 2020-2021 «almeno a dopo le elezioni», cioè al 24 settembre. Nella lettera congiunta, i sindaci dell’ isola azzurra spiegano di condividere l’ appello lanciato in tal senso dall’ Anci Campania e illustranole «problematiche peculiari del territorio isolano», a partire dal ritardo che «ogni anno le nostre scuole subiscono nel completare gli organici del personale, in quanto la maggior parte partecipa a operazioni di trasferimento o assegnazione provvisoria», il che «rende difficoltoso l’ avvio tranquillo dell’ anno scolastico anche in momenti ordinari».