In circolazione a Capri 3 pulmini con vano discesa disabili Presentazione dell’iniziativa dell’Atc, tecnologia avanzata

0
199

(ANSA) – CAPRI, 14 AGO – Tre pulmini, definiti ‘super

tecnologici’, dell’ATC, l’azienda di trasporto pubblico caprese,

da domani, giorno di Ferragosto, entreranno in servizio sulla

strade dell’isola di Capri (Napoli). Oggi la presentazione nel

corso di una cerimonia. A dare il benvenuto, insieme ai titolari

dell’azienda, l’amministratore dell’ATC, Alberto Villa con tutti

gli operatori del settore.

“Nel seguire le nuove direttive europee” sul trasporto disabili

la nuova tecnologia dei pullman consiste nel fare salire e

scendere il disabile dallo sportello posteriore della fiancata

destra aprendo per l’occasione un vano porta di 30 centimetri

che si fa girare a 180 gradi. Dopo di ciò con un apposito

telecomando viene azionata la pedana del disabile che può uscire

dopo che è stata allargata la porta ad una larghezza utile di un

metro, proprio spostando l’anta aggiuntiva della porta sulla

fiancata destra del pullman.

“Con tale intuizione – si evidenzia – si è riusciti a superare

l’ostacolo tecnico dei pullman a Capri che necessariamente sono

di piccole dimensioni e cioè lunghi 5,60 metri e larghi 2,10

metri, dimensioni per cui diveniva realizzare un pullman con

vano disabile”.

I nuovi mezzi andranno ad aumentare il parco macchine del

trasporto pubblico dell’ATC di Capri. Da domani, giorno di

Ferragosto, i tre pulmini inizieranno a circolare nelle strade

di Capri per effettuare il loro servizio. (ANSA).