L’Oro di Capri: Risorsa olio, obiettivo salute ad Anacapri – video

0
419

Ad Anacapri si parla di olio e di corretta alimentazione negli incontri per orientare le giovani famiglie con bimbi. Il servizio di Maria Valeria Vendemmi sul TGR Campania di ieri alle 19.30. L’incontro ideato e promosso dall’Associazione L’Oro di Capri in collaborazione col Comune di Anacapri, all’interno del progetto “Nutri il corpo nutri la mente – I mille giorni ad Anacapri” destinato alle giovani famiglie dell’isola azzurra, con l’obiettivo di integrare la nutrizione dalla culla allo svezzamento con l’olio extravergine di oliva, meglio se prodotto in un territorio incontaminato, fondamentale per combattere fenomeni come l’obesità, il diabete e l’ipertensione. La corretta alimentazione e la lettura precoce sono stati i protagonisti dell’incontro, primo appuntamento del progetto voluto dall’associazione L’Oro di Capri e dal comune di Anacapri per tutelare la salute fisica e psichica dei nuovi nati del comune. Alle giovani famiglie con i neonati di quest’anno è stato donato un cofanetto con l’olio extravergine prodotto dagli olivicoltori che sei anni fa hanno ripreso la coltivazione degli olivi nello storico sentiero dei fortini e un libro per le prime letture. Ad aprire l’incontro l’assessore alle politiche educative e sociali Manuela Schiano, seguita dal sindaco di Anacapri Alessandro Scoppa, nella veste di neonatologo e pediatra, seguito dal presidente dell’associazione L’Oro di Capri Pierluigi della Femmina. L’amministrazione ha intrapreso questo percorso chiamato “I primi mille giorni”, sulla base di un protocollo internazionale voluto dall’organizzazione mondiale della sanità.