Oro di Capri promuove un’ iniziativa sulla corretta alimentazione

0
84
;

Fonte: Il Denaro

di Marco Milano

Ad Anacapri ‘Nutri il corpo, nutri la mente – I mille giorni ad Anacapri’. L’ Oro di Capri in sinergia col comune di Anacapri ha promosso un incontro per promuovere la corretta alimentazione e la lettura precoce distribuendo alle famiglie con bambini nati quest’ anno un cofanetto con l’ olio extra vergine prodotto dai soci de l’ Oro di Capri e un libro con cd per le prime letture. Il progetto ideato e curato dai soci de L’ Oro di Capri in sintonia con il sindaco di Anacapri, Alessandro Scoppa, pediatra e neonatologo, ‘vuole porre risalto al valore dell’ olio extravergine di oliva nelle fasi precedenti al parto e nel primo svezzamento, come alimento essenziale per la salute e la crescita dell’ individuo’. Inoltre il progetto si inserisce all’ interno delle iniziative volute dall’ assessorato alle politiche educative di Anacapri per incentivare la qualifica del comune di sopra come ‘Città che legge 2020-21’ e così sostenere la crescita intellettuale, civile, sociale ed economica della comunità attraverso la diffusione della lettura. E così il prezioso liquido prodotto sui declivi di Anacapri, diventa elemento aggiunto per il benessere psicofisico delle nuove generazioni. ‘L’ olio extravergine d’ oliva ci riporta sempre alle immagini delle coltivazioni degli ulivi, tipiche della macchia mediterranea, ed all’ idea di un condimento con cui non eccedere a causa dell’ elevato contenuto in calorie – spiegano da L’ Oro di Capri – Raramente si pensa ai lattanti e alle mamme in attesa. Eppure gli ultimi studi della letteratura ci dicono che i primi mille giorni della nostra vita, dove il primo giorno è quello del concepimento ed il millesimo quello del compimento del secondo anno, sono fondamentali per definire lo stato di salute di chi sarà un giorno adulto e poi anziano ed è quindi estremamente importante consumare alimenti preziosi, proprio in quella fase. Uno di questi è l’ olio extra vergine d’ oliva. Gli alimenti che la gestante assume durante tutta la sua gravidanza ed il nutrimento della madre, durante l’ allattamento al seno, sono di primaria importanza per la salute del futuro adulto. Allo stesso modo, la tipologia di alimenti proposti al lattante con lo svezzamento, oggi meglio definito alimentazione complementare, saranno altrettanto fondamentali per indirizzare la sua salute’.