Dzeko e Amra a Positano si rinnova il “patto” d’ amore

0
74
;

Fonte: La Città di Salerno

di Marco Milano

Belli e bravi Edin e Amra Dzeko “9 anni di noi” con sfondo i Faraglioni di Capri. Hanno scelto l’ isola azzurra l’ attaccante della Roma e la modella e attrice bosniaca per celebrare il loro nono anniversario di nozze. Una data suggellata – immortalata sui profili social dell’ affascinante Amra – anche dal nuovo componente che a breve andrà ad arricchire la famiglia Dzeko.

Amra, infatti, porta in grembo all’ ottavo mese di gravidanza la sua quarta creatura, la terza della perfetta unione con la punta della nazionale della Bosnia Erzegovina. «Non vedo l’ ora di conoscerti piccola», in una suggestiva foto di una mamma in attesa ma che conserva intatto tutto il suo splendore che le è valso le migliori passerelle della moda e una carriera straordinaria. Amra Silajdzic, infatti, si è affermata da anni forte di una bellezza mozzafiato e grazie al suo talento nella recitazione anche come attrice. «Hai tutto il mio cuore per tutta la mia vita» dedica doppia evidentemente, al suo Edin e alla creatura che ha nel pancione. Innamorata da sempre dell’ Italia la bella Amra è uno dei motivi per i quali le big del calcio estero non riescono a convincere “il cigno di Sarajevo” a trasferirsi in altre metropoli europee. La signora Dzeko si sente legata in maniera indissolubile con lo Stivale e con la sua Capitale dalla quale non vuol saperne di andare via e dove a suo perfetto agio riesce a “portare avanti la famiglia” composta oltre che dal marito Edin anche dai figli Una e Dani, nati entrambi a Roma, e da Sofia, figlia, quindicenne, di Amra, avuta da una precedente unione. E il break caprese per Dzeko a intervallare le partite di campionato della Roma è stato anche l’ occasione per ritrovarsi con mister Fonseca. La terra cara all’ imperatore Tiberio, infatti, si è tinta idealmente di giallorosso, i colori della squadra capitolina, ospitando sullo stesso piccolo grande scoglio sia l’ allenatore che la punta di diamante dell’ attuale Roma calcio entrambi in versione familiare e privata. I Dzeko oltre a concedersi un tour in mare intorno all’ isola alla scoperta di cale e calette nascoste con tappa obbligatoria davanti ai Faraglioni per la foto d’ ordinanza con lo sfondo le sentinelle naturali più conosciute dei cinque continenti si sono regalati un momento di gourmet e alta gastronomia facendo tappa a “Il Riccio” il ristorante “pieds dans l’ eau” del gruppo “Capri Palace Jumeirah” che da Anacapri sovrasta la Grotta Azzurra e che vanta da sette anni la stella Michelin. Per Edin e Amra la sosta gastronomica è stata all’ insegna del mare tra vongole, scampi e ricciola senza dimenticare l’ irrinunciabile “visita” ne “La stanza delle tentazioni”, una sorta di paradiso sulla Terra de “Il Riccio”, dove tra maioliche capresi si assaggiano tutti i dolci possibili della tradizione partenopea e non solo. L’ anniversario di nozze di casa Dzeko si è allargato anche alla vicina costiera amalfitana. Da Positano infatti l’ attaccante giallorosso era partito per l’ isola a bordo il “Mucho Gusto” dallo storico pontile dei Lucibello e dove si è concesso insieme alla sua signora un giro tra le botteghe artigiane tipiche della moda positanese e uno “struscio” tra i vicoletti che fanno della costiera amalfitana una delle perle a livello mondiale in fatto di fascino e tipicità.