Tornano a regatare gli optimist nel golfo via alle selezioni per il campionato italiano

0
125
;

Fonte: ilmattino.it

di Gianluca Agata

Tornano a navigare nel golfo di Napoli gli optimist per una regata ufficiale dopo la pandemia.Si terrà nel week end dell’ 11e 12 luglio la Selezione Zonale Optimist per l’ ammissione al Campionato Italiano ed alle Coppe del Presidente Cadetti e Primavela . Con la programmazione dei principali appuntamenti nazionali delle classi giovanili ed olimpiche il Comitato di zona ha dato priorità nel calendarizzare quelle regate, indispensabili per selezionare gli atleti campani ai campionati italiani giovanili . Per la classe optimist, in relazione al tesseramento di classe, dalla V Zona potranno selezionarsi per gli appuntamenti nazionali previsti sul Garda, dal 27 agosto al 3 settembre, ben 25 timonieri, suddivisi tra: 9 timonieri per il campionato italiano U16 in programma a Malcesine dal 27 al 30 agosto, 6 timonieri per coppa del Presidente anno di nascita 2009 in programma Riva del Garda Arco e Torbole dall’ 1 al 3 settembre; 5 timonieri per coppa cadetti anno di nascita 2010 in programma Riva del Garda Arco e Torbole dall’ 1 al 3 settembre; 5 timonieri per coppa primavela anno di nascita 2011 in programma Riva del Garda Arco e Torbole dall’ 1 al 3 settembre. La selezione unica, su due giorni di regata , è stata confermata alla Lega Navale Italiana di Napoli e sarà valida anche per il Trofeo Alberto Cian che annualmente viene assegnato ai timonieri della classe optimist dalla stessa famiglia Cian. Il Comitato di zona ha avviato il coordinamento organizzativo dell’ evento e nel rispetto del protocollo FIV in tema di contenimento del rischio contagio da Covid -19 si avvarrà anche della collaborazione degli altri Circoli della Città di Napoli per ospitare le flotte provenienti da Torre del Greco, Castellammare di Stabia, Capri e Salerno, suddividendo gli oltre 50 partecipanti attesi, tra le banchine del Molosiglio e quelle di Santa Lucia. Per il Presidente di Zona Francesco Lo Schiavo : «La ripartenza del calendario velico sarà graduale, daremo priorità alla classe optimist e laser in previsioni dei campionati italiani, cercando di non intralciare l’ attività dei circoli che in queste settimane sono impegnati con i corsi estivi e con quelle attività indispensabili per ridare forza agli affiliati»