Chanel, il sogno francese, sbarca a Capri. Abiti cult in mostra ed una nuova boutique.

0
822

Anna Maria Boniello. Capri – L’isola azzurra per un’estate si ammanta dei colori di Chanel. Quello di sabato sera è sicuramente l’evento più glamour dell’isola azzurra, che vedrà sbarcare a Capri, sulla scia della famosa maison francese, i top customer aficionados della famosa griffe delle due C incrociate, che arriveranno e soggiorneranno sull’isola. I primi ad arrivare saranno i clienti eccellenti italiani, seguiti poi da un folto gruppo di inglesi, tedeschi, francesi e ospiti di altri paesi europei che oltre a visitare l’esposizione en plein air dei capi, accessori e oggetti d’arredamento che si trovano in ogni angolo della casa, apprezzeranno le bellezze dell’isola visitando antri grotte e cale della costa caprese, e i luoghi simbolo, come la trecentesca Certosa di San Giacomo e la Capri del ‘600 a ridosso della piazzetta. E Capri va ad aggiungersi alle altre location d’eccellenze come Saint Tropez, Cannes, e Courchevel sulle Alpi Svizzere, per legare il suo nome a quello di Chanel. Un marchio simbolo di eleganza esclusiva che sabato sera sarà al centro della serata più glamour dell’estate, nella storica villa del Fondo Camerelle, dove nel verde della flora mediterranea si terrà il cocktail dinner con un gourmet particolare elaborato dall’executive chef del Grand Hotel Quisisana Stefano Mazzone che ha scelto per i circa cento selezionatissimi ospiti un menù dai sapori mediterranei e capresi con l’abile regia organizzativa del direttore del Grand’hotel Alessio Lazazzera. All’interno della villa e del giardino resteranno in mostra gli abiti e gli accessori cult griffati Chanel della Collezione Paris-Bombay tra bauli che rievocano lo spirito coloniale sono state esposte le giacche da maharaja rivisitate, abiti ricamati e borse con manici in gioiello. E in via Camerelle, da sempre considerata la 5th Avenue dell’isola, e la passerella privilegiata per lo shopping esclusivo e griffato, alle decine di boutique va ad aggiungersi quella di Chanel, a testimonianza che l’isola azzurra anche in tempo di crisi si conferma come un luogo del lusso e polo di attrazione per quel variegato mondo che ruota attorno ad esso. La conferma di ciò arriva proprio dall’interesse del jet-set che sceglie Capri come meta di vacanza, che quest’estate vedrà il suo trend in crescita con gli ospiti internazionali che Chanel ha invitato sull’isola per far loro conoscere le bellezze del luogo.