Notte bianca ad Anacapri: si riparte con moda, arte, musica e spettacoli

0
374

Fonte: ilmattino.it

di Mariano Della Corte

Anacapri dà il pieno via alla stagione estiva 2020 puntando sull’ arte, la moda, la musica e lo spettacolo con una notte bianca a partire dalle 19.00 di giovedì 2 luglio che vedrà aperte tutte le attività del centro storico per tutto il corso Orlandi da Piazza Vittoria al Bar Grotta Azzurra. Nell’ ambito del progetto #alwaysanacapri, programma di eventi a cura dell’ Ascom Confcommercio Anacapri, guidata da Gelsomina Maresca e con la collaborazione del Comune di Anacapri, sarà presentata domani sera l’ inaugurazione ideale della stagione turistica 2020. La prima grande serata dal titolo “La Notte Bianca” prenderà il via all’ ora del tramonto e accompagnerà isolani e vacanzieri in un percorso itinerante tra le bellezze nel cuore del comune di sopra dell’ isola. “Sarà l’ occasione per ripartire, per dimostrare la nostra voglia di rinascita”. – come dichiarato dagli organizzatori – “Invitiamo anche tutti gli esercenti, iscritti e non iscritti all’ Ascom, di prevedere un orario di apertura prolungato per tutto il corso Orlandi da Piazza Vittoria al Bar Grotta Azzurra.” La serata sarà animata da musica dal vivo, dj set, teatro itinerante, danza e ginnastica, mostre fotografiche e pittoriche, passeggiata della moda, allegria, relax e tanto altro. Unica raccomandazione da parte degli organizzatori è quella di rispettare le distanze di sicurezza e di non creare assembramenti, per un sereno svolgimento della manifestazione. Uno dei momenti più attesi della notte bianca sarà la Passeggiata della Moda, appuntamento tra i più voluti della serata per avviare la stagione turistica dell’ isola che ha fatto sempre della moda e delle nuove tendenze un suo marchio di riconoscimento. Per l’ occasione dieci boutique anacapresi sfileranno lungo il centro storico proponendo gli outfit più interessanti delle loro collezioni estive 2020, grazie alla collaborazione delle ragazze e dei ragazzi di Capri. Gli organizzatori hanno lanciato così un appello a tutti i villeggianti e isolani: “Noi partiamo da qui, Anacapri c’ éE tu ci sarai?”.