Cilento blu, la ripartenza slitta al 4

0
53

Fonte: La Città di Salerno

di Andrea Passaro

AGROPOLI Slitta la ripartenza del servizio “Cilento blu”, da tutti conosciuto come Metrò del mare.

Doveva riprendere il via oggi, e invece, vista l’ impreparazione d’ alcuni porticcioli, ripartirà sabato 4 luglio. Gestito dal vettore “Alicost”, sarà operativo fino al 31 agosto e collegherà i porti cilentani con Amalfi, Capri e Positano. Quattro le linee attive: si tratta della linea 1, la Salerno-Costa del Cilento, che collega il capoluogo con Agropoli, San Marco di Castellabate, Acciaroli, Casal Velino, Pisciotta, Palinuro e Camerota, e che è attiva sabato e domenica. Poi c’ è la linea 2, la Cilento- Costa d’ Amalfi-Positano, attiva dal lunedì al venerdì. E ci sono la linea 3/A, la Cilento- Capri-Napoli, attiva martedì, mercoledì e giovedì, e la 3/B, attiva lunedì e venerdì, simile alla precedente, con la variante per i porti di Palinuro, Acciaroli e San Marco al posto, rispettivamente, di Camerota, Pisciotta, Casal Velino.

Il Metrò del mare, relativo al progetto “Cilento BluClub”, è finanziato dal Mibact e dalla Regione Campania. Dal 10 luglio, inoltre, sarà operativo anche il collegamento tra Sapri e le Eolie. In poche ore, e con prezzi tutto sommato competitivi, sarà possibile raggiungere Stromboli, Panarea, Salina, Vulcano e Lipari, con andata il venerdì pomeriggio da Sapri alle 16 e 30 e ritorno il lunedì alle 12 e 40, con la partenza da Lipari alle 8 e 30, da Vulcano alle 8 e 50, da Salina alle 9 e 20, da Panarea alle 9 e 40 e da Stromboli alle 10 e 10. Le partenze sono previste anche dal porto di Salerno per le isole siciliane, con gli spostamenti assicurati anche tramite collegamenti intermodali con bus e Frecciarossa.

Un servizio molto apprezzato quello dei collegamenti via mare che fa registrare ogni anno un numero sempre crescente di utenti che ne usufruiscono. Per quanto concerne i collegamenti cilentani verso la Costiera amalfitana e Capri, è quest’ ultima la meta più ricercata dall’ utenza. E il porto che la fa da padrone, registrando ogni anno migliaia di turisti in partenza, è Agropoli.

Da qui è possibile raggiungere Capri dal lunedì al venerdì, con orari diversi, a seconda che si tratti di giorni dispari (ore 9 e 50) oppure pari (9 e 35) con l’ arrivo nell’ isola partenopea alle 11 e 15. Il prezzo del biglietto è di 15,20 euro a tratta.

E a persona. Tra le mete preferite del Cilento, in ingresso quindi, ci sono certamente Acciaroli, Camerota e Palinuro.

Prezzi abbordabili e mete raggiungibili in poco tempo e senza utilizzare l’ auto. Collegamenti comodi e rapidi alla portata di tutti.