File per i ticket degli aliscafi sos degli utenti

0
140

Fonte: Metropolis

di Marco Milano

Partenza per Capri da Calata di Massa con file alla biglietteria, polemiche e disagi per l’utenza all’imbarco per le isole. Per la stazione marittima partenopea dalla quale salpano i traghetti per Capri e Ischia, infatti, ci sono state diverse segnalazioni da parte dei passeggeri che sono costretti spesso a lunghe code per acquistare il ticket di imbarco per l’apertura di un solo sportello che deve servire contemporaneamente sia le persone in partenza per Capri che per Ischia. Gli addetti alle biglietterie con celerità e cortesia cercano di fare quello che possono ma sicuramente tenere aperta in alcuni momenti della giornata un unico punto per la vendita dei biglietti crea ritardi nello smaltimento della coda di viaggiatori che devono raggiungere le isole. Tra l’altro si tratta di traghetti e quindi di mezzi che trasportano anche veicoli e auto e quindi con conseguenti documenti da esibire allo sportello diviene ancor più difficile poter servire in poco tempo tutta questa utenza. A questo si aggiungono i turisti che fortunatamente iniziano a fare capolino nelle località vacanziere che chiedono informazioni al medesimo sportello, orari di imbarco, modalità di viaggio, magari anche per i giorni successivi e la fila alla biglietteria diviene ancora più lunga. Last but not least protocolli e distanziamenti che impongono misure di sicurezza che portano la fila, come raccontato da numerosi testimoni, ad attraversare praticamente l’intera stazione portuale. Sull’altro versante al molo Beverello, intanto procedono i lavori di rifacimento dell’area agli imbarchi, compresa la zona dove erano le biglietterie che ora sono state temporaneamente trasferite in delle strutture temporanee più lontane dagli imbarchi con le lamentele del caso per i passeggeri che tra percorsi obbligati per le normative sanitarie anti-covid, evidenziati con la segnaletica orizzontale, sole cocente, varchi chiusi sembrano ancor più spaesati del solito e questo non favorisce l’accoglienza di quelli che hanno scelto le isole del golfo per la ripartenza turistica. A proposito di porto e biglietterie, infine, ci sarebbero stati nelle scorse ore disagi tecnici a Marina Grande, per noie alle linee telefoniche della zona del borgo marinaro dell’isola azzurra