Capri, al via i lavori con urgenza per lo smottamento a via Pizzolungo

0
292

Fonte: ilmattino.it

di Anna Maria Boniello

Sopralluogo all’alba a Capri di tecnici, rocciatori ed operai, insieme al sindaco Marino Lembo ed al responsabile dell’ufficio tecnico del Comune per verificare la gravità dell’incidente che ieri ha portato il responsabile del Settore IV, l’architetto Mario Cacciapuoti, ad emettere l’ordinanza di chiusura del tratto di strada di via Pizzolungo che conduce all’Arco Naturale a causa di uno smottamento che poteva mettere a rischio la pubblica incolumità lungo la scala, un percorso nella natura e nella storia che viene attraversato da appassionati camminatori e turisti che da Tragara raggiungono la località di Matermania. Lo smottamento ha interessato un tratto di circa 30 metri lineari sotto la storica scalinata.

Il sopralluogo è iniziato appena è stato possibile raggiungere la zona che è lontana dal centro abitato. Le verifiche hanno evidenziato il cedimento della sottofondazione di una parte della muratura del sentiero e  piccoli cedimenti dei muretti di contenimento su un lato del pendio.

Le maestranze specializzate si sono calate con imbracature per poter riprendere con termoscanner il sottofondo della scalinata ed effettuare un’analisi dei vecchi materiali che erano stati utilizzati. Dopo la verifica è stato deciso un intervento di consolidamento da effettuare in tempi rapidissimi. Già da domani l’intera area sarà cantierizzata per l’avvio dei lavori così da mettere in totale sicurezza la gradinata. Per questo nel giro di poche ore è stata attivata una procedura d’urgenza per rendere efficiente un piano cronologico di tutti i lavori che partiranno nelle prossime ore per restituire al mondo un sentiero unico.