Le linee di Casa Malaparte ispirano la nuova collezione Persol Capri Edition.

0
2908

Anna Maria Boniello. Capri – Casa Malaparte dona il suo design severo ed ardito per la nuova collezione Persol Capri Edition. La più amata e raffinata maison di classe e di alta qualità regina dell’Italian Style con i suoi occhiali indossati a mo’ di capi di abbigliamento raffinati vuole rendere omaggio all’isola di Capri ed in particolare ad una delle sue case del mito che venne costruita nel 1938 su uno sperone di roccia, quasi un’isola nell’isola, a Punta Massullo sul progetto di Adalberto Libera che lo stesso Malaparte rivisitò adattando la villa alle sue esigenze ed al suo carattere, tanto che la chiamava con i suoi amici più cari “Casa come me”. Oggi il nome della casa e le linee severe della scalinata che conduce sul grande tetto-terrazzo rosso hanno ispirato il design che termina alla base della nuova freccia Victor poste sul terminale delle stanghette, il simbolo argentato che griffa lo stile della maison di occhiali e che sulla Capri Edition richiamerà il perimetro della casa. L’occhiale, che si appresta a diventare l’oggetto cult della prossima estate, è stato disegnato per uomo e donna, ed anche nei cinque colori s’ispira alle tonalità dell’isola: blu oltremare, blu eclissi, verde isola, sabbia e tortora. Le Persol Capri Edition vanno ad allungare l’elenco di edizioni limitate che le maison di lusso lanciano sul mercato internazionale con il nome Capri, a partire da Bulgari con gli orologi, Gucci con le sue inimitabili Capri Bag, la mitica Ford Capri e negli Stati Uniti persino una celebre bevanda a base di frutta Capri-Sun. Nessuno però prima di Mr Luxottica, Leonardo Del Vecchio, appassionato e frequentatore dell’isola, sia con il suo mega-yacht che nelle lussuose suite del Quisisana o della Scalinatelli, aveva pensato di dedicare un intera collezione in edizione limitata di un accessorio che rappresenta un mix di glamour ed arte, ad un personaggio che ha vissuto ed amato Capri, lasciando con la sua villa un’indelebile traccia artistica, così come è stato l’ “Arcitaliano” Curzio Malaparte, autore de La Pelle, che ambientò alcuni capitoli del suo libro negli spazi della sua casa, che successivamente divenne il set naturale per il film “Il Disprezzo” di Jean Luc Godard, con protagonista Brigitte Bardot. Un’ anticipazione della collezione si è già avuta a Milano con un evento che ha richiamato il gotha del jet set meneghino che oltre ad ammirare la nuova linea di Persol-Malaparte ha anche potuto apprezzare un’installazione artistica dedicata alla villa con un modellino della casa dove sono stati proiettate luci e colori dei tempi tipici di una giornata isolana, dall’alba al tramonto in una villa “immersa” nel mare blu cobalto proprio come uno dei modelli della linea Capri