Al Savoia il trofeo della Mito Race, battuta Capri nella regata virtuale

0
56

Fonte: ilmattino.it

di Gianluca Agata

I velisti “virtuali” del Circolo Savoia hanno vinto la prima edizione del trofeo Mito Race. 20 squadre iscritte, 12 circoli partecipanti (Yacht Club Capri con 2 equipaggi, Lega navale italiana sez. Napoli, Cilento a Vela, Circolo Canottieri Irno, RYCC Savoia con 2 equipaggi, Mascalzone Latino) per 60 regatanti e 40 regate. Gli skipper virtuali Fabrizio Nardi, Giovanni Magliulo e Federico Cattaneo hanno battuto in finale lo YC Capri e conquistando il trofeo. Regate piene di adrenalina virtuale fin dalla domenica mattina per le semifinali, senza sosta. Solo nel pomeriggio si è disputata la finale tra i due circoli. Alla meglio delle cinque, ma il Savoia ha chiuso con un netto 3-0 e non c’è stata storia. Al terzo posto sempre lo YC Capri con il secondo equipaggio. «Ringrazio il comitato del mio circolo, ma un applauso e un ringraziamento speciale va a Fabio Caldeo, Valerio Mereghini e Mario Prodigo . Hanno lavorato per tre giorni per stilare le classifiche e far partire in tempo tutte le sfide. Un saluto a tutti i circoli partecipanti, speriamo di rivederci tutti in mare aperto!» Queste le parole di Gennaro Attanasio presidente del circolo velico di Marina di Camerota Cilento a Vela che ha organizzato le regate.