La creatività del caprese Amedeo Bagnasco per un viaggio all’interno di un quadro di Simon Uzunovski

0
209

Fonte: www.cronachedellacampania.it

di Regina Ada Scarico

Amedeo Bagnasco, giovane ottico, scrittore e violinista caprese riesce a stupire anche in questi momenti di pausa forzata in casa, e proprio dalla sua abitazione che prende spunto per un viaggio all’interno di due meravigliosi quadri del pittore Simon Uzunovski arricchendo il tutto con una sua composizione musicale e il risultato é un originale e pittoresco messaggio di speranza per il futuro dell’isola di Capri. Stamattina all’alba mi sono svegliato ed i miei occhi si sono soffermati su due quadri dell’artista Simon Uzunovski appesi in camera. Tanti colori, architetture variopinte e soprattutto tante persone che ordinatamente prendono spazio sulla tela. Mi è sembrato un forte messaggio di speranza in questo momento in cui si parla di fase 2. Il futuro è sempre possibile, se lo desideriamo e costruiamo insieme. È paradossale che il più grande sostegno sia proprio il passato che abbiamo vissuto, la bellezza che abbiamo amato, le storie raccontate con emozione ai tanti turisti incontrati. La bellezza non fugge via, anche lei è rimasta a casa, rispettosa di una situazione che ha seminato tristezza, morti, paure, angosce. Fra poco, con tutte le precauzioni del caso e osservando ogni disposizione che ci verrà consigliata, anche noi cominceremo a vedere più movimento sulle nostre strade. Le tele delle nostre giornate inizieranno a ridisegnare un nuovo futuro, forse più consapevole. Amedeo Bagnasco